Rotta solidarietà 2021

Progetto ANPI Sette Martiri Venezia–Mare Jonio di Mediterranea con l’obiettivo di reperire i finanziamenti utili a ripartire con l’attività umanitaria e con una nuova imbarcazione più moderna e attrezzata.
L’iniziativa della Sezione Sette Martiri che mira a diffondere la conoscenza delle attività di Mediterranea, prevede una chiamata a raccolta di artisti, fotografi, grafici, illustratori, galleristi, artigiani, creativi a livello locale, nazionale e internazionale, che offriranno le loro opere per un fundraising destinato al sostegno economico di questa “piattaforma di solidarietà” cui aderiscono molte realtà della società civile e democratica e, nell’immediato, per la messa in mare di una nuova nave. 

Importanti adesioni all’iniziativa sono state confermate ancor prima dell’apertura della call. Solo per citarne alcuni gli artisti Vincenzo Eulisse, Antoni Muntadas, Stefano Grespi, Serena Nono, Silvestro Lodi, Alessandro Valeri, Franz Cimitan, Nicola Golea; fra i fotografi Luigi Ferrigno, Philippe Apatie, Roberto Bortali, René Seindal; fra le Gallerie d’arte e i luoghi di produzione culturale il Centro Internazionale della Grafica, la Galleria Michela Rizzo e la Tipografia Tintoretto e molti altri.

I loro contributi, insieme alle altre creazioni devolute, daranno vita ad una mostra virtuale.

Durante il periodo di apertura sono stati realizzati settimanalmente collegamenti in videoconferenza con scrittori, attori, musicisti, critici d’arte che hanno proposto contenuti mantenendo alta l’attenzione sulla pagina web dedicata al progetto, tra gli altri Ottavia Piccolo, Gianni De Luigi, Il Frullatorio, Michele Gazich.

Ideazione dell’evento: Roberta Purisiol e Davide Federici

Immagine di anteprima ©2021 Altan/Quipos